5 errori da non commettere

Scegli la tua location eventi senza indugi

    Autore Gianluca Cerboni | Ultimo aggiornamento 2016-08-08 10:17:39 | Articolo letto da 10618 utenti.

    Gli errori più diffusi da evitare.

    La scelta delle location eventi può a volte distogliere l'attenzione da alcuni aspetti non trascurabili che, sebbene possono sembrare di secondaria importanza per gli organizzatori dell'evento, in realtà sono considerati non irrilevanti dagli ospiti. Anzi, in alcuni casi, alcune scelte stilistiche o logistiche che sembrano ineccepibili per taluni, appaiono invece scomode o persino fastidiose per gli ospiti che intervengono al ricevimento .

    Location all'aperto senza aria condizionata. Se l'evento si svolge nel pieno caldo della estate e gli spazi aperti sono l'ideale per il banchetto e per la ambientazione di un servizio fotografico, ricorda che il sole a picco e il caldo asfissiante sono la ricetta perfetta per innervosire i tuoi ospiti. Quindi provvedi in anticipo a offrire ombra e comfort agli invitati, prevedendo grandi ombrelloni o gazebi oppure predisponendo l'installazione di una tensostruttura semiaperta, meglio se dotata di sistemi di climatizzazione indiretta e di impianti di illuminazione scenografica.

    Vuoi ricevere 3 preventivi per location?

    Cerimonia lontana dalla location del ricevimento. Il luogo dove sarà festeggiato il matrimonio (ma anche battesimo, comunione, cresima) deve essere selezionato tenendo bene in considerazione la distanza che gli ospiti dovranno percorrere per raggiungerla. Un tempo di viaggio accettabile non dovrebbe superare i 30 minuti di percorrenza. In caso il tempo fosse superiore, prevedi almeno una sosta intermedia in una ampia zona provvista di parcheggio per raccogliere tutti gli invitati e, soprattutto, avere la certezza di non aver perso nessuno lungo la strada!

    Assegnazione degli ospiti ai tavoli. Evita di far sedere allo stesso tavolo parenti, amici o colleghi tra cui esistono vivi dissapori, costringendoli ad additarti come l'artefice della giornata più brutta da loro mai trascorsa! Fai in modo che i gruppi di persone siano il più possibile omogenei per piaceri e interessi. Accetta le lamentele e accogli serenamente eventuali richieste di cambio di posizione, che sono molto più frequenti di quanto si possa immaginare.

    Gli ospiti in attesa del rientro degli sposi dalle foto di rito. È tradizione che gli sposi raggiungono il ricevimento più tardi rispetto agli invitati, dopo aver eseguito la parte più importante del servizio fotografico. Durante questa attesa, gli invitati devono essere intrattenuti in modo piacevole, senza discontinuità, offrendo un ricco aperitivo accompagnato da musica e animazione. Da evitare assolutamente un servizio catering stuzzicante già pronto ed esposto, ma inavvicinabile senza la presenza degli sposi. Il tempo massimo di attesa non deve superare i 60 minuti.

    Musica ad alto volume. Se durante l'evento è previsto l'accompagnamento musicale, è importante che il volume e l'acustica siano perfetti e adatti a ogni momento del festeggiamento. Per esempio, durante l’aperitivo e gli antipasti il genere musicale deve essere soft e diffuso a volume medio-basso; gli ospiti, infatti, devono poter conversare agevolmente, anche durante il pasto ai tavoli. Invece, per i festeggiamenti finali, la musica può prendere liberamente il sopravvento, per coinvolgere gli invitati e stimolarli al ballo e al divertimento. 

    Resta connessa/o

    Ricevi ogni mese gratuitamente il magazine Estetica24 con notizie, novità e promozioni.

    Vuoi fare un nuovo preventivo? Clicca, seleziona il servizio e la tua città